Progetti di ricerca

AGILE

Manifattura AGILE per la competitività e l’innovazione di prodotto

Settore

Smart Manufacturing

Prodotto/Obiettivo

Il progetto AGILE nasce dal confronto con il sistema veneto delle imprese e della ricerca, ed individua come linea strategica, in ottica post emergenziale, la capacità di riconversione “agile” dei sistemi produttivi mediante l’applicazione di soluzioni avanzate per l’innovazione dei prodotti. Si inserisce nella strategia di specializzazione intelligente "Smart Manufacturing".
Si tratta di una “reazione industriale” all’emergenza COVID-19, costruita sulla flessibilità, sulla riconversione e sulla resilienza, collocandosi in un ambito più ampio di competitività aziendale basato su Industria 4.0.
L'impostazione di AGILE si radica in alcune "lessons learnt":

  1. Competitività: innovare rapidamente il prodotto e adattare di conseguenza il sistema produttivo
  2. Reazione alle situazioni emergenziali: contare su di un sistema strutturato, integrato, facilmente riconfigurabile
  3. Qualità in un sistema produttivo agile: applicare metodologie innovative di monitoraggio remotizzato con il sostegno di sistemi di intelligenza artificiale e certificazione
  4. La riconfigurazione ‘AGILE’: competere a parità di aspetti qualitativi/funzionali e di sicurezza del lavoro

Riepilogo del progetto

Il progetto sviluppa soluzioni e strumenti per la Manifattura Agile per la competitività e l’innovazione di prodotto affrontando quattro aree di sviluppo: (1) la virtualizzazione della fase progettuale, (2) lo sviluppo e industrializzazione di tecnologie produttive avanzate e rapide, (3) la riconfigurazione rapida e ottimizzazione delle linee produttive e (4) la gestione intelligente della qualità.
Il Progetto AGILE agisce nell’ambito di specifiche e rappresentative tipologie di linee produttive:

  • fonderia di leghe di alluminio e di ghisa;
  • profilatura di leghe di alluminio;
  • costruzione di componenti saldati, in materiali differenti.

Le tecnologie abilitanti di cui si avvale il progetto sono:

  • Sistemi avanzati di produzione (virtualizzazione della fase progettuale, tecnologie produttive avanzate e rapide, conversione rapida e ottimizzazione delle linee produttive, della progettazione e della produzione, Gestione intelligente della qualità)
  • Materiali Avanzati (produzione di leghe leggere e ghise ad alte prestazioni, utilizzo di componenti realizzati mediante additive manufacturing, ricorso a polveri innovative per l’ottimizzazione della durata degli utensili)
  • - Nanotecnologie (produzione di polveri nanostrutturate per utensili, caratterizzazione su nano-scala delle superfici dei materiali)

Innovazione

Il grado di innovazione del progetto può essere delineato riferendosi alle aree di attività di AGILE.
1) Virtualizzazione della fase progettuale per la gestione e l’ottimizzazione della design chain: l’integrazione e la personalizzazione dei sistemi, rispetto alle peculiarità dei cicli produttivi;
2) Sviluppo e industrializzazione di tecnologie produttive avanzate e rapide
3) Riconfigurazione rapida e ottimizzazione delle 7 linee produttive per la gestione di variazioni di prodotti e di lotti; si introdurranno personalizzeranno KPIs, OEE finalizzati alla flessibilità dell’intero sistema produttivo aziendale
4) Gestione intelligente della qualità: sistemi di monitoraggio e controllo della produzione, che mediante modelli predittivi della qualità, agiscano in quasi real time; incremento della tracciabilità dei prodotti, per giungere ad una certificazione digitale.

Images EnginSoft AGILE Project

 

Ruolo di ES

Reti SINFONET e M3NET

Il ruolo di EnginSoft, unica società di engineering nel partenariato, è fondamentale e trasversale per affrontare la digitalizzazione delle linee produttive. In particolare, a seguito dello studio delle soluzioni avanzate per la manifattura agile, le competenze multi-disciplinari e le soluzioni proposte da EnginSoft contribuiscono alle fasi di Virtualizzazione della fase progettuale, Riconfigurazione rapida e ottimizzazione delle linee produttive e Gestione intelligente della qualità.

Partners

I Partner di progetto aderiscono alle reti SINFONET e M3NET
ZANARDI FONDERIE SpA, ECOR INTERNATIONAL SpA, SAEN Srl, AM TEKNOSTAMPI SpA, DELKA Srl, PROMOTOEC LSMC Srl, MBN SpA, UNILAB Srl, ENGINSOFT SpA, GOM Italia Srl, CNR ICMATE, UNIVERSITA' DI PADOVA con i Dipartimenti DTG e DII

Schema di finanziamento

Schema di finanziamento POR - Obiettivo "Incremento dell'attività di innovazione delle imprese" - Parte FESR fondo europeo di sviluppo regionale 2014 - 2020

“Progetto finanziato con il POR FESR 2014-2020 Regione del Veneto” - ASSE 1 “RICERCA, SVILUPPO TECNOLOGICO E INNOVAZIONE” AZIONE 1.1.4 “Sostegno alle attività collaborative di R&S per lo sviluppo di nuove tecnologie sostenibili, di nuovi prodotti e servizi”
ERDF European Regional Development Fund 2014 - 2020

Importo finanziamento: € 1.413.985,00 / Grant Amount: € 1.702.983,50

AGILE

Sito web

Durata

24 mesi

Periodo

Settembre 2020 - Settembre 2022

Coordinatore

CONSORZIO SPRING

Referente in EnginSoft

Nicola Gramegna

Numero di partner

12

Ask the Expert

Contattaci per approfondimenti!

Contatta il nostro team R&D per qualsiasi informazione.

Chiedi informazioni

Scopri di più

Alcune nostre competenze nella ricerca e nel trasferimento tecnologico

Research project

PreMANI

MANIFATTURA PREDITTIVA: progettazione, sviluppo e implementazione di soluzioni di Digital Manufacturing per la previsione della Qualità e la Manutenzione Intelligente

Il progetto PreMANI ambisce a dimostrare la capacità di penetrazione di tali tecniche in settori applicativi eterogenei, caratterizzati da esigenze molto diverse, facendo leva sugli aspetti metodologici di natura generale.

Research project

OScaR

Optical SCAn-and-Repair solution for machine tools

The final goal of the project is to define a technology solution to repair metal components. End users require an automated or semi-automated solution for mounting a part of partially unknown shape into a machine, measuring the relevant part of its surface in 3D and automatically generating a repair program to restore it to the desired shape.

Research project

PreMANI

MANIFATTURA PREDITTIVA: progettazione, sviluppo e implementazione di soluzioni di Digital Manufacturing per la previsione della Qualità e la Manutenzione Intelligente

Il progetto PreMANI ambisce a dimostrare la capacità di penetrazione di tali tecniche in settori applicativi eterogenei, caratterizzati da esigenze molto diverse, facendo leva sugli aspetti metodologici di natura generale.