Workshop gratuito

La Fatica: questa sconosciuta…

Evento organizzato in collaborazione con TecnoHit, Università di Padova e MAGNA

Date: 10 Luglio 2019

Venue: Bergamo | c/o Kilometro Rosso Innovation District - Via Stezzano 87

Timetable : 09:00 - 12:40

Qualsiasi elemento strutturale, soggetto a sollecitazioni ciclicamente variabili nel tempo, possono collassare anche in presenza di carichi notevolmente inferiori rispetto alla resistenza statica di calcolo. Questo fenomeno di danneggiamento progressivo, ben noto ai progettisti come “Fatica”, è dovuto all’estendersi delle micro-lesioni presenti nel materiale sollecitato. La resistenza a Fatica di un componente dipende principalmente da: materiale, intensità e tipo di sollecitazione, condizioni a contorno, ecc. Ogni tecnico coinvolto nello sviluppo-prodotto è ben consapevole che il fenomeno è subdolo e da non sottovalutare… Mai!

Ecco tre ragioni, essenziali, per non mancare ad un appuntamento irripetibile:

  • Primo – Qualsiasi oggetto o macchinario con organi in movimento è soggetto a Fatica. Oppure è sovra-dimensionato per cui potrebbe essere più leggero e/o costare dimeno
  • Secondo – Saranno condivise tecniche e best practice utili a modellizzare il fenomeno e a considerarlo, con accuratezza, in tutti i suoi progetti attuali e futuri elevandone, quindi, qualità e affidabilità
  • Terzo – Le testimonianze non riguarderanno i soliti casi didattici inapplicabili nel contesto lavorativo reale, ma esperienze pratiche: vissute realmente dai protagonisti.

ARGOMENTI TRATTATI

La Fatica nelle giunzioni saldate secondo le normative; stato dell’arte nella ricerca applicata.
Alberto Campagnolo (Università di Padova)
La valutazione della Fatica in applicazioni di Fitness for Service.
Michele Camposaragna (EnginSoft).
Determinare il carico reale attraverso campagne di acquisizione con Strain Gauge.
Danilo Col (EnginSoft).
La progettazione Robusta di strutture leggere fortemente sollecitate.
Dario D'Agostino (EnginSoft).
Fatigue Simulation of Seam Welds and Spot Joints: Simulation vs. Experiment MAGNA Steyr GmbH.
Klaus Hofwimmer (MAGNA Powertrain).
Il dimensionamento dei componenti meccanici soggetti a sollecitazioni pulsanti.
Alfonso Nastri (TecnoHit).

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

L'evento è gratuito, ma i posti disponibili sono esauriti.

Per informazioni sulla prossima edizione, contattare la segreteria organizzativa delle sede di Bergamo al seguente numero di telefono 035 368711

 

TecnoHit

 

Università degli Studi di Padova

 

MAGNA

Find out more:

software

FEMFAT

The globally leading software for finite element based fatigue life prediction

FEMFAT is a universally applicable software program for the fatigue analysis of statically and/or dynamically loaded components and complete systems.

femfat automotive

Read More  

NEWSROOM

Stay connected with our news, analysis and trends from our experts

 

Read More  

MEDIA CENTER

Scroll through our Media Center to view all the videos, video-tutorials and recorded webinars

Media Center  

CASE STUDY

Numerical simulations for the structural performance assessments: a connecting rod’s case study

Piaggio Group uses CAE to ensure a new product design’s safety and durability

The connecting rod is one of the most important components in powertrain systems, so it requires very careful structural analyses because its failure implies serious damage to the entire engine.

automotive ansys rail-transport

Read More