GAP

Ghise e leghe di Alluminio ad elevate Prestazioni per componenti innovativi

Project web site

http://www.retesinfonet.org/progetto-gap

Duration

24 mesi

Period

Novembre 2017 – Ottobre 2019

Coordinator

CONSORZIO SPRING

Reference in EnginSoft

Nicola Gramegna

Partners Number

12

Sector

Smart Materials

Project Summary

Nei vari ambiti della produzione industriale, una crescente attenzione è dedicata alla progettazione e alla realizzazione di componenti ad elevate prestazioni realizzati utilizzando materiali ad alto contenuto innovativo, quali le ghise (austemperate, ad elevato silicio, a grafite compatta) e le leghe leggere (leghe alluminio-silicio o alluminio-magnesio, addizionate di elementi in grado di ottimizzarne la microstruttura). Tali materiali rientrano nell’area del “lightweight design”: le loro elevate caratteristiche meccaniche, eventualmente abbinate a valori contenuti di densità, permettono la realizzazione di componenti leggeri, a ridotto spessore, a basso impatto ambientale, con notevoli vantaggi nei settori dei trasporti, dei beni di consumo, della meccanica.

Esistono però ancora svariati fattori che ostacolano la piena realizzazione del potenziale applicativo di questi materiali. Il Progetto GAP vuole analizzarle e superarle, mediante:

  • Realizzazione di varie tipologie di campioni, rappresentativi di effettive condizioni di lavoro e adatti a studiare soluzioni innovative (ad esempio trattamenti termici, saldatura, ricoprimenti) che ne ottimizzano funzionalità e prestazioni, offrendo nuove soluzioni ingegneristiche, anche in ottica di componenti multi-materiale
  • Piena comprensione del potenziale tecnologico delle famiglie di materiali in esame (leghe di alluminio e ghise), mediante caratterizzazioni condotte con metodologie convenzionali e avanzate,
  • Realizzazione di un benchmark ingegneristico, che prevede lo sviluppo di correlazioni tra parametri produttivi e caratteristiche microstrutturali e meccaniche, la strutturazione di data-base a immediato supporto dei progettisti, la messa a punto di modelli microstruttura-proprietà-processo, da utilizzare in sede di progettazione

Innovation

I mercati a cui si indirizzano le leghe innovative sviluppate nell’ambito del progetto GAP:

  • Settore dei trasporti (automotive, navale) per le leghe innovative a base alluminio-silicio e alluminio-magnesio;
  • Settori del trasporto pesante su strada e ferroviario, delle macchine agricole e movimento terra per le ghise ADI;
  • Settore della meccanica per le ghise SSSF.

L’innovatività del progetto GAP consiste nello sviluppo di materiali metallici innovativi, con potenzialità applicative multi-settoriali, incrementate dalla sperimentazione di nuove tecnologie specifiche (utilizzo di anime ceramiche per la pressocolata, trattamenti superficiali, metodologie di giunzione).

ES Role

Le unità operative di EnginSoft (Foundry and Metal Forming) e i progettisti meccanici hanno contribuito allo sviluppo e all'implementazione del database dei materiali, oltre che allo sviluppo di case history di progettazione. L'obiettivo di EnginSoft è quello di produrre database affidabili e metodologie di progettazione che tengano conto dell'effetto della microstruttura e dei difetti sulle prestazioni di leghe innovative (e convenzionali).

Funding Scheme POR - Obiettivo "Incremento dell'attività di innovazione delle imprese" - Parte FESR fondo europeo di sviluppo regionale 2014 - 2020

Partners:  CONSORZIO SPRING – STRATEGIC PARTNERSHIP FOR RESEARCHED-BASED, INNOVATIVE AND NETWORKED GROWTH, ECOR INTERNATIONAL SPA, ENGINSOFT SPA, FONDERIA CORRA' SPA, ITALKER SRL, LINO MANFROTTO + CO SPA, RDS MOULDING TECHNOLOGY SPA, SLIM FUSINA ROLLING SRL, UNILAB LABORATORI INDUSTRIALI SRL, UNIVERSITA' DI PADOVA – DTG, ZANARDI FONDERIE SPA